Pannacotta al cocco con mango (Blogger Non Solo Food)

Pannacotta al cocco con mango (Blogger Non Solo Food)

BLOG NON SOLO FOOD : nonsolofood.com/pannacotta-al-cocco-con-mango/

E’ vero, la pannacotta fa un po’ anni ’90. Quando si legge questo nome nella lista dei dolci di un ristorante ci si immagina una “torretta” tremolante e collosa. Non la mia naturalmente!

Tanto è vero che quando la offro come dolce, i più scettici inizialmente mi dicono che sono pieni, per tentare di schivarla, ma se per educazione ne assaggiano un cucchiaio, poi si ricredono e lucidano il vasetto. Esatto, la servo nel vasetto e questo proprio perché è molto cremosa e non riuscirei a capovolgerla e farla stare in piedi.

 

E’ un dolce che faccio spesso, la preparazione è molto facile e veloce, dovrà solo riposare in frigorifero e soprattutto lo posso fare in anticipo, cosa importante nell’organizzazione di una cena.

Partendo dalla ricetta base ne faccio diverse varianti, cercando abbinamenti con la frutta fresca secondo la stagione. Questa è una ricetta dal sapore tropicale, avendo abbinato cocco e mango.

La dose è per sei vasetti, io ho usato i WECK DROITS 160ml, che utilizzo moltissimo poiché sono ideali per questo genere di dolci.

 pannacotta mangue et coco

INGREDIENTI

Latte di cocco 250 ml

Panna fresca 250 ml

Zucchero 60 g

Colla di pesce 1 1/2 fogli

Mango 1

Cocco in scaglie 3 cucchiai

pannacotta mangue et noix de coco non solo food weck

Prendete la colla di pesce, tagliate i fogli in due o tre parti e metteteli in una ciotola con acqua fredda per farla ammorbidire.

Nel frattempo, in un pentolino, fate sciogliere a fuoco basso lo zucchero con il latte di cocco. Basteranno pochi minuti. Non dovrà bollire, ma semplicemente diventare caldo.

Togliete il pentolino dal fuoco, aggiungete la colla di pesce strizzata e mescolate fino allo scioglimento di questa.

Versate in un dosatore o tipo una piccola caraffa. Unite la panna fredda, mescolate e versate nei vasetti. Fate attenzione a lasciare abbastanza spazio in alto per poi aggiungere il mango a pezzetti.

Mettete in frigorifero per fare addensare per circa 5 ore. Io consiglio sempre di farla il giorno prima, così sarete sicuri.

Prima di servire, prendete il mango e tagliatelo a piccoli cubetti che metterete sopra alla pannacotta addensata.

In un pentolino a fuoco basso, fate dorare il cocco che userete come guarnizione finale sul mango.

non solo food panacotta mango e coco

Scroll